AVVISO IMPORTANTE

Attenzione:

  • In caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • Soglia di superamento: 75% delle risposte corrette
  • Il corso e il conseguente test può essere seguito (prima) e compilato (successivamente) un massimo di 5 volte

Qualsiasi attestato (anche quello di partecipazione) è conseguente alla compilazione del Test di Valutazione e del modulo Qualità Percepita

  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Il futuro ci pone altre sfide, come la gestione dei pazienti con segni predittivi di Early Arthritis, nei quali la corretta scelta del bersaglio della terapia biologica, sembra poter avere una collocazione di primo piano.
Condividere le esperienze personali, discutere casi clinici particolari e confrontarsi su differenti aspetti clinici e patogenetici rimane il modo migliore per apprezzare tutte le potenzialità della terapia biologica individuata.
Dopo oltre 5 anni di utilizzo di specifici anticorpi anti IL-17 nei nostri centri, abbiamo verificato, nella Real Life, la rapidità di azione, l’efficacia mantenuta nel tempo e l’alto profilo di sicurezza.
Analizzando i dati dei nostri pazienti, abbiamo visto come, nella Real World Evidence, gli anti IL-17 mostrino una performance superiore a quella riportata negli studi registrativi, sia in termini di Pasi 90 e 100, sia in termini di Quality of Life.

Programma

.  Introduzione e mission - Piergiorgio Malagoli

.  Early arthritis and IL 17 inhibition: mechanisms and perspectives  - Antonio Costanzo

.  Real life experience: from doctor’s office to literature - Carlo Carrera

.  IL PSO LANDSCAPE: the power of the numbers - Piergiorgio Malagoli, Santo Raffaele Mercuri, Paolo Zerbinati

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso potrebbe essere presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

Relatore

  • Carlo Carrera
    U.O. di Dermatologia dell’Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena – Fondazione I.R.C.C.S. - Milano
    Scarica il curriculum
  • Antonio Costanzo
    Responsabile Unità operativa Malattie infiammatorie ed autoimmunitarie della cute - Humanitas di Rozzano (MI)
    Scarica il curriculum
  • Piergiorgio Malagoli
    Direttore Centro Psocare IRCCS Policlinico San Donato M.se (MI)
    Scarica il curriculum
  • Santo Raffaele Mercuri
    Responsabile Unità Dermatologia Ospedale San Raffaele - Milano
  • Paolo Zerbinati
    Responsabile servizio di Neurortopedia - Multimedica Castellanza (VA)

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Dermatologia e venereologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
leggi tutto leggi meno