AVVISO IMPORTANTE

Il materiale di studio di questo corso è cartaceo e verrà distribuito direttamente dal Provider a chi ne farà richiesta previa verifica della disponibilità
  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’insonnia, definita come una condizione di insoddisfazione relativa alla quantità o alla qualità del sonno, determina uno stato di distress e una riduzione della funzionalità a livello sociale, comportamentale e occupazionale. I farmaci più efficaci nel trattamento short term dell’insonnia severa, associata a distress e disabilità, sono le benzodiazepine e gli z-Drugs, come definito dalle Linee Guida dell’American Academy of Sleep Medicine, pubblicate di recente, che per l’insonnia cronica negli adulti indicano tra i vari trattamenti, due benzodiazepine (triazolam e temazepam) e tre z-Drugs (zolpidem, zaleplon, eszopiclone).
In generale, quando è necessario prescrivere una benzodiazepina, è importante scegliere in maniera appropriata la molecola più adeguata alle caratteristiche e alle necessità del singolo paziente, e monitorare regolarmente la situazione clinica, per evitarne l’abuso. Le caratteristiche dell’ipnotico ideale includono un rapido assorbimento e una rapida induzione del sonno, un’azione specifica che si esplichi solo durante la notte con i pattern di un sonno normale e nessun effetto residuo, oltre all’assenza di fenomeni di rebound e tolleranza.
In questa prospettiva, il corso FAD, rivolto a Medici Specialisti, si propone di implementare le conoscenze relative ai disturbi del sonno e di fornire una serie di indicazioni basate sulle evidenze riguardo l’uso appropriato delle benzodiazepine nel trattamento di tali disturbi.

Programma

  • Benzodiazepine e Safety: assuefazione e disassuefazione. Effetti indesiderati notturni e diurni residui - F. Provini, A. Cicolin - 40 minuti
  • Macro e microstruttura del sonno - P. Proserpio - 25 minuti
  • Insonnia cronica nell’adulto: dalle Linee Guida alla pratica clinica - C. Mencacci, L. Ferini Strambi - 35 minuti
  • M.O.N.T. (middle -of-the-night) awakenings - M. Zucconi - 25 minuti
  • Benzodiazepine: epigenetica, recettori, impiego clinico - G. Biggio - 25 minuti

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Descrizione modulo formativo

Il materiale di studio di questo corso è cartaceo: al termine della fase di studio il partecipante dovrà registrarsi per completare il percorso formativo compilando il questionario di apprendimento e la scheda di valutazione evento.

Responsabili

Responsabile Scientifico

Docente

  • Prof. Giovanni Biggio
    Centro di Eccellenza per la Neurobiologia delle Dipendenze, Università di Cagliari
  • Dott. Alessandro Cicolin
    AOU Città della Salute e della Scienza Molinette, Dipartimento Neuroscienze, Università di Torino
    Scarica il curriculum
  • Prof. Luigi Ferini Strambi
    Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
    Scarica il curriculum
  • Prof. Claudio Mencacci
    Dipartimento di Neuroscienze ASST Fatebenefratelli - Sacco, Milano
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Paola Proserpio
    Centro di Medicina del Sonno, Centro per la Chirurgia dell’Epilessia Ospedale Niguarda, Milano
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Federica Provini
    IRCCS, Istituto delle Scienze Neurologiche, Ospedale Bellaria, Bologna e Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie, Univer
    Scarica il curriculum
  • Dott. Marco Zucconi
    IRCCS Centro di Medicina del Sonno, Ospedale San Raffaele Milano
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Geriatria
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Psichiatria
leggi tutto leggi meno