• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La psoriasi è una patologia cutanea infiammatoria cronica immuno-mediata che colpisce la cute, le articolazioni e le unghie. La prevalenza della patologia sulla popolazione mondiale varia dal 2 al 4% con due picchi di insorgenza, rispettivamente tra i 15 ed i 25 anni e tra i 50 ed i 60 anni. In Italia si stima un interessamento di circa 2 milioni di pazienti, ovvero circa il 2,8% della popolazione. L’eziopatogenesi è multifattoriale ed a una componente di predisposizione genetica si associano componenti di natura ambientale. Il ruolo chiave del sistema immunitario nella patogenesi della malattia è stato evidenziato dall’iperattività dei linfociti TH1 e 17 e dall’iperespressione di numerose citochine proinfiammatorie quali IL-12, -17, -23, TNFα e INF-γ.

Programma

  • MODULO 1 - Definizione ed eziopatogenesi della psoriasi
    Durata: 30 minuti
  • MODULO 2 - Manifestazioni cliniche della psoriasi
    Durata: 30 minuti
  • MODULO 3 - Psoriasi e comorbilità
    Durata: 30 minuti
  • MODULO 4 - Gestione terapeutica del paziente psoriasico
    Durata: 30 minuti

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof. Maria Teresa Fierro
    Direttore SC Dermatologia A.O.U. Città della Salute e della Scienza Prof associato presso Università degli Studi di Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott. Matteo Licciardello
    Consulente dermatologo presso LARC, Torino
  • Prof. Simone Ribero
    Professore aggregato di Dermatologia e Venereologia presso l'Università di Torino
    Scarica il curriculum

Docente

  • Prof. Maria Teresa Fierro
    Direttore SC Dermatologia A.O.U. Città della Salute e della Scienza Prof associato presso Università degli Studi di Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott. Matteo Licciardello
    Consulente dermatologo presso LARC, Torino
  • Prof. Simone Ribero
    Professore aggregato di Dermatologia e Venereologia presso l'Università di Torino
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Dermatologia e venereologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Reumatologia
leggi tutto leggi meno