• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’ambito delle cefalee negli ultimi anni ha goduto di uno stimolante slancio scientifico, con importanti progressi nella comprensione della sua fisiopatologia, nella ricerca in campo farmaco-terapico e nella consapevolezza da parte del paziente.
Particolarmente invalidante l’emicrania cronica, ben definita dalla classificazione internazionale ICHD-III, che ha una ricaduta sociale non secondaria. Obiettivo di questo percorso formativo sarà dare cenni di classificazione delle cefalee in accordo alla letteratura attuale, informazioni sulle possibilità di trattamento dell’emicrania cronica ed un aggiornamento sulle linee guida attualmente disponibili in materia. In particolare fra i trattamento indicati nella gestione dell’emicrania cronica esiste la tossina botulinica con una vasta gamma di studi a supporto, dal clinical trial originario (PREEMPT) fino ai recenti dati di Real Life e long term.
Il percorso formativo prevede due fasi distinte: la prima, interattiva e multimediale, prevede un percorso di Formazione a Distanza composto da lezioni teoriche supportate da presentazioni ed è mirata all’apprendimento dell’efficacia della tossina botulinica come strumento di gestione del paziente affetto da emicrania cronica. Ai partecipanti che avranno superato il percorso FAD (verifica effettiva fruizione del corso e superamento questionario), su richiesta, sarà data la possibilità di partecipare ad incontro ine to one; verranno riprese alcune tematiche trattate durante il percorso teorico, al fine della corretta esecuzione pratica della procedura iniettiva della tossina botulinica di tipo A secondo il protocollo PREEMPT. Il progetto prevede il coinvolgimento di esperti nel campo dell’emicrania cronica che vantano inoltre di un’ampia esperienza pratica sul trattamento, questi “tutors” saranno a disposizione dei discenti nell’ambito di tutto il programma formativo, nello spirito di interscambio culturale e scientifico continuativo volto alla diffusione dei corretti principi di impiego della tossina botulinica di tipo A.

Programma

  • Modulo 1 - Classificazione dell’emicrania cronica, fisiopatologia dell’attacco emicranico, meccanismo d’azione della tossina botulinica e panorama terapeutico attuale - Cristina Tassorelli Durata: 23 minuti
  • Modulo 2 - Tossina botulinica ed emicrania cronica: dal PREEMPT alla Real Life e long term - Paolo Martelletti Durata: 24 minuti
  • Modulo 3 - Il trattamento con tossina botulinica: il paradigma PREEMPT - Licia Grazzi Durata: 13 minuti

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof. Paolo Martelletti
    Prof. Ass. di Medicina Interna, Univ. Sapienza di Roma; Direttore del Centro di Riferimento Regionale per le Cefalee Sant'Andrea
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Licia Grazzi
    Centro Cefalee Istituto Neurologico C. Besta, Milano
    Scarica il curriculum
  • Prof. Paolo Martelletti
    Prof. Ass. di Medicina Interna, Univ. Sapienza di Roma; Direttore del Centro di Riferimento Regionale per le Cefalee Sant'Andrea
    Scarica il curriculum
  • Prof.ssa Cristina Tassorelli
    Professore Associato in Neurologia, Dipartimento di Science Neurologiche e del Comportamento dell’Università di Pavia
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Ortopedia e traumatologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia
leggi tutto leggi meno