• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le patologie cardiovascolari sono state e continuano ad essere la causa principale di mortalità e morbilità nel mondo ed in Italia. I costi sanitari e sociali conseguenti al trattamento di queste patologie sono notevoli pertanto è di particolare importanza un confronto tra tutti i professionisti coinvolti nella gestione di tali patologie. La gestione deve partire fin dall’identificazione e quindi nel trattamento dei vari fattori di rischio cardiovascolari primi tra tutti l’ipercolesterolemia e l’ipertensione arteriosa. L’ipertensione arteriosa e l’ipercolesterolemia sono fattori che contribuiscono significativamente ad accrescere il rischio cardiovascolare assoluto con rilevanti riflessi sugli esiti clinici (angina, infarto miocardico, morti improvvise). Numerosi studi clinici hanno mostrato che un adeguato trattamento farmacologico produce una riduzione della morbilità e mortalità coronaria sia in prevenzione primaria che in prevenzione secondaria. Malgrado ciò l’utilizzo nella pratica clinica dei farmaci è ancora insufficiente sia da un punto di vista della proporzione dei pazienti trattati che in termini di aderenza al trattamento. Verranno quindi approfonditi tutti i vari aspetti della gestione del paziente cronico politrattato dai primi stadi al follow up delle patologie, con lo scopo di migliorarne l’aderenza e favorire la progressiva riduzione della morbilità e mortalità cardiovascolare.

 

Programma

MODULO 1
Ipertensione Arteriosa: dalle linee guida alla pratica clinica

MODULO 2
Ipercolesterolemia: dalle linee guida alla pratica clinica

MODULO 3
La mancata aderenza nei pazienti politrattati: difficile da individuare, fondamentale da trattare

MODULO 4
Caso Clinico

 

Relatori: Carmen Caira / Laura Molteni

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott.ssa Laura Molteni
    Centro Ambulatoriale Cura diabete e Malattie Metaboliche - Ospedale Sacra Famiglia Fatebenefratelli - Erba (CO)
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Carmen Caira
    Cardiologo presso l’Ospedale Fatebenefratelli - Erba (CO)
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Laura Molteni
    Centro Ambulatoriale Cura diabete e Malattie Metaboliche - Ospedale Sacra Famiglia Fatebenefratelli - Erba (CO)
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Endocrinologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno