• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le patologie muscolo-scheletriche annoverano un vasto numero di affezioni a carico dell’apparato osteo-articolare e sono responsabili di costi sociali e sanitari ingenti. Per questi motivi le malattie reumatiche sono state riconosciute quali Malattie Sociali dal Ministero della Sanità ed anche nel recente Piano Sanitario Nazionale esse sono state identificate tra quelle patologie, molto frequenti nel soggetto anziano, che meritano attenzione particolare da parte delle autorità sanitarie.
Un aspetto peculiare delle malattie reumatiche è che molte di esse possono essere efficacemente prevenute sia nell’insorgenza che, più frequentemente, nelle sequele invalidanti. Per questi motivi una adeguata conoscenza di queste patologie è cruciale ai fini di un contenimento dei costi sociali e sanitari.
Recentemente l’emergenza legata alla pandemia causata dal virus SARS-Cov2 ha sconvolto non solo la vita dei pazienti affetti da questa infezione ma anche quella di tutta la popolazione. Ciò ha avuto, e sta avendo, importanti e gravi ripercussioni anche sui pazienti affetti da altre patologie, in particolar modo in caso di malattie croniche, quali le Patologie Muscolo-scheletriche.
Il corso ha l’obiettivo di esaminare vari aspetti, tutti di attualità, nell’ambito di queste patologie.

Programma

MODULO 1  (50 minuti)

Introduzione Gerolamo Bianchi

Trattamenti farmacologici e management del paziente con Artrite Reumatoide nell’era COVID-19 Monica Pendolino

Vitamina D e Malattie Reumatiche Andrea Giusti

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Gerolamo Bianchi
    Direttore Dip. Specialità Mediche, Direttore Dip. Apparato Locomotore, Direttore SC Reumatologia ASL3 – Genova
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Andrea Giusti
    Azienda Sanitaria genovese - Ospedale “La Colletta”, U.O. di Reumatologia - Genova
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Monica Pendolino
    Medico reumatologo c/o Dip. Specialità Mediche, Dip. Funzionale Apparato Locomotore,Struttura Complessa Reumatologia, Genova ASL3
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Endocrinologia
  • Geriatria
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Ortopedia e traumatologia
  • Pediatria
  • Radiodiagnostica
  • Reumatologia
leggi tutto leggi meno