AVVISO IMPORTANTE

Fad LIVE! - l'evento andrà in onda il 8 Maggio 2021 dalle ore 9.00
Consultare il programma sottostante per maggiori dettagli.
Si prega di iscriversi al Corso almeno 3-4 giorni prima.

È OBBLIGATORIA LA PARTECIPAZIONE ALLA DIRETTA PER ALMENO IL 90% DELLA DURATA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DEI CREDITI ECM E DELL'ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE (previa compilazione Test di Valutazione)
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

ASMA E BPCO : DIAGNOSI DIFFERENZIALE E SCELTA TERAPEUTICA IN MEDICINA GENERALE

La BPCO, ossia la broncopneumopatia cronica ostruttiva, è una patologia cronica dell’apparato respiratorio, caratterizzata dall’essere una malattia comune, prevenibile e trattabile clinicamente. Si manifesta con la presenza di sintomi respiratori e ostruzione al flusso aereo espiratorio, come conseguenza dell’esposizione protratta ad agenti nocivi, tra cui l’inquinamento aereo e il fumo di sigaretta.

Attualmente la BPCO è la quarta causa di morte nel mondo, potendo ben presto diventare la terza causa. Inoltre è anche un’importante causa di morbidità a livello globale e quindi di spesa sanitaria. Nel 2010 sono stati stimati oltre 380 milioni di pazienti affetti da BPCO, con circa 3 milioni di morti per anno da essa causati. La stima attuale porta a 5,4 milioni di morti annuali per il 2060.
Per questi motivi, la BPCO rappresenta un importante sfida di sanità pubblica a livello globale.
L’asma bronchiale è una malattia dovuta all’infiammazione cronica delle vie aeree, caratterizzata da sintomi respiratori che possono variare nel tempo, anche come intensità, associati ad una variabile limitazione al flusso aereo espiratorio.
L’asma è un problema mondiale, andando ad interessare più di 350 milioni di persone al mondo. Nel mondo l’asma bronchiale causa quasi mezzo milione di morti all’anno.
Entrambe le patologie sono ampiamente sotto-diagnosticate e di conseguenze altrettanto ampiamente sotto-trattate. Inoltre nei pazienti correttamente diagnosticati, la mancata aderenza alla terapia, ossia la non compliance, riduce ulteriormente il numero di soggetti adeguatamente trattati.
Di fronte a queste patologie croniche, la cui incidenza è in aumento, è di fondamentale importanza sensibilizzare il più possibile i diversi attori che giocano un ruolo nel sospettare e poi nel diagnosticare queste patologie.
Quindi risulta di grande importanza un approccio congiunto da parte del medico di base e dello specialista pneumologo, al fine di stabilire il sospetto clinico, il corretto inquadramento diagnostico e un’efficace gestione clinica. In particolare la gestione clinica prevede di migliorare l’aderenza alla terapia e agli stili di vita adeguati, anche grazie al miglioramento dell’approccio farmacologico e non solo farmacologico, come ad esempio un corretto utilizzo dei devices inalatori.

Programma

Webinar 8 Maggio 2021 - ore 9.00

 

ore 09.00  Introduzione Responsabili Scientifici:  Banchini / Bini


ore 09.10  Asma e BPCO: dall’epidemiologia alla clinica, passando per la fisiopatologia. 
              Similitudini e differenze che permettono di poter porre la diagnosi differenziale Lardera / Vigo


ore 09.40  Discussione 


ore 09.50  Dal sospetto clinico alla compliance di terapia: come interpretare il rapporto tra MMG
              e specialista pneumologo per migliorare l’aderenza alla terapia nell’asma e nella BPCO G.Causi


ore 10.20  Discussione


ore 10.30  La terapia dell’asma e la terapia della BPCO: il ruolo dei documenti programmatici, delle
              linee guida e l'importanza della scelta del device per una corretta terapia e una buona aderenza Lardera / Vigo


ore 11.00  Discussione


ore 11.10  Conclusioni 

 

Al termine del Webinar il discente avrà 72 ore di tempo per compilare i questionari di valutazione e di gradimento, entrambi indispensabili per l'ottenimento dei crediti ECM.

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader). 
Per la fruizione del Webinar in diretta sarà necessario installare il programma gratuito GoToWebinar, Potete effettuare il download del programma, e le relative istruzioni di installazione, a questa pagina.

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Gabriele Banchini
    Medico Medicina Generale Segr. Provinciale SNAMID Milano - Coordinatore Corso Formazione Medicina Generale - Polo di Milano POLIS
  • Dott. Francesco Bini
    Direttore UO Pneumologia - Ospedale Garbagnate M.se

Relatore

  • Dott. Gabriele Banchini
    Medico Medicina Generale Segr. Provinciale SNAMID Milano - Coordinatore Corso Formazione Medicina Generale - Polo di Milano POLIS
  • Dott. Francesco Bini
    Direttore UO Pneumologia - Ospedale Garbagnate M.se
  • Sig. Grazia Causi
    Medico di Medicina Generale Convenzionato - Cesano Boscone (MI)
  • Dott. Luca Paul Norman Lardera
    Dirigente Medico UOC Pneumologia - Ospedale San Carlo Borromeo - ASST Santi Paolo e Carlo - Milano
  • Dott.ssa Beatrice Vigo
    Dirigente Medico UOC Pneumologia - Ospedale San Carlo Borromeo - ASST Santi Paolo e Carlo - Milano

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Medicina generale (Medici di famiglia)
leggi tutto leggi meno