AVVISO IMPORTANTE

IL CORSO SARA’ FRUIBILE A PARTIRE DAL 1 APRILE 2021
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le vasculiti dei grossi vasi (LVV) colpiscono ogni classe di età e sono responsabili, se non riconosciute, di gravi sequele e di elevata mortalità. Comprendono l’arterite gigantocellulare (GCA), più frequente e tipica dei soggetti di età superiore ai 50 anni e l’arterite di Takayasu, caratteristica dei giovani.  La diagnosi precoce è fondamentale per prevenire complicanze ischemiche irreversibili, in particolare la cecità nella GCA. Il sospetto clinico di GCA rappresenta una delle emergenze in reumatologia. L’introduzione di cliniche fast-track con l’ausilio dell’ecocolordoppler per la rapida valutazione dei soggetti inviati per sospetto di GCA ha permesso di ridurre del 90% il rischio di cecità. Questa modalità è in crescente espansione e permetterà di modificare la prognosi a lungo termine della patologia. Anche altre vasculiti sistemiche, che colpiscono vasi di medio e piccolo calibro come le vasculiti ANCA-associate, sono responsabili, se non prontamente riconosciute, di gravi sequele ed elevata mortalità. La diagnosi precoce in questo contesto è un fondamentale determinante della prognosi a lungo termine. Un’attenta analisi dei dati anamnestici ed un approccio multidisciplinare, comprendente l’ausilio di esami di laboratorio, metodiche di imaging e esami istologici, permettono di giungere ad una diagnosi tempestiva avviando il più precocemente possibile il trattamento volto a preservare la funzionalità d’organo, evitare complicanze permanenti e migliorare la sopravvivenza del paziente.

In questo modulo si porrà attenzione ai percorsi clinico-strumentali che possono portare alla diagnosi precoce delle LVV e delle vasculiti ANCA-associate.

Programma

Vasculiti dei grossi vasi (45 minuti)

            . Presentazione clinica

            . Tecniche di imaging

            . Percorso diagnostico convenzionale

            . Fast track diagnostico ecografico

            . Timing terapeutico

 

Vasculiti ANCA-associate (45 minuti)

            . Presentazione clinica

            . Proflo autoanticorpale

            . Approccio diagnostico

            . Stratificazione prognostica e terapeutica

 

Responsabile scientifico e relatore: Sara Monti

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott.ssa Sara Monti
    Dip. Reumatologia, IRCCS Policlinico S.Matteo Fond. Univ. di Pavia, Specialista in Reumatologia e ricercatrice - Pavia
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Sara Monti
    Dip. Reumatologia, IRCCS Policlinico S.Matteo Fond. Univ. di Pavia, Specialista in Reumatologia e ricercatrice - Pavia
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Medicina interna
  • Reumatologia
leggi tutto leggi meno