AVVISO IMPORTANTE

Fad LIVE! - l'evento andrà in onda il 22 Ottobre 2021 dalle ore 14,30.
Consultare il programma sottostante per maggiori dettagli.
Si prega di iscriversi al Corso almeno 3-4 giorni prima.

È OBBLIGATORIA LA PARTECIPAZIONE ALLA DIRETTA PER ALMENO IL 90% DELLA DURATA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DEI CREDITI ECM E DELL'ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE (previa compilazione Test di Valutazione)

 

  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’emofilia A acquisita (EAA) è una malattia emorragica estremamente rara (1.5 casi / 1 milione di abitanti) che colpisce entrambi i sessi, causata da autoanticorpi inibitori nei confronti del fattore VIII. Questi autoanticorpi neutralizzano il fattore VIII umano circolante creando quindi un deficit di fattore VIII disponibile.
L’EAA è una patologia in gran parte misconosciuta dalla maggioranza dei medici, rendendo così particolarmente difficoltosa la sua diagnosi e determinandone una molto verosimile sottostima in termini  di prevalenza e incidenza. La presentazione clinica è estremamente eterogenea: lo spettro delle manifestazioni emorragiche comprende episodi critici, potenzialmente a rischio di vita, ad esordio improvviso, e casi paucisintomatici, con emorragie apparentemente minori (ecchimosi, ematomi superficiali). Il ritardo diagnostico è alla base della elevata mortalità (in passato anche oltre il 40%), oggi attestantesi ancora tra il 3 e 15 % secondo i registri più recenti.
Per gestire una siffatta condizione è necessaria la più ampia sinergia tra i professionisti delle diverse specialità che possono in vario modo intercettare il paziente nel corso delle diverse manifestazioni cliniche di malattia.
Il convegno odierno, riunendo per l’appunto tutti i professionisti potenzialmente coinvolti, si propone la duplice finalità di fare un update su questa malattia, tracciando nel contempo gli step ottimali del percorso diagnostico-terapeutico del paziente con EAA tra ospedale e territorio di AUSL Bologna e Imola

Programma

Webinar 22 Ottobre 2021 dalle ore 14.30

Ore 14:30  Apertura segreteria e registrazione dei partecipanti

Ore 15:00  Apertura Lavori Fabbri/Neri
 
Moderatori: R.Mancini / M.Silingardi
Ore 15:10  Epidemiologia e rilevanza clinica C.Fantoni / A.M.Pizzini
Ore 15:30  La diagnosi di Laboratorio A.Guidi / S.Ludovici
Ore 15:50  Terapia e Follow-up C.Fantoni / A.M.Pizzini
Ore 15:50  Discussione

Ore 16:10  
Break
          
Moderatore: S.Zaccaroni
Ore 16:30  
Casi Clinici                          
                Casi presentati da:
                Ospedale Maggiore (Ambulatorio Emostasi e Trombosi)
                Centri di Bentivoglio/Bazzano/Budrio/S.G. Persiceto/Vergato/Porretta
                AUSL Imola

Ore 18:00  
Proposta di percorso in AUSL Bologna-Imola  A.Guidi / A.M.Pizzini
Ore 18:15  Discussione
Ore 18:45  Take home message

Ore 19:00  
Chiusura corso 

Al termine del Webinar il discente avrà 72 ore di tempo per compilare i questionari di valutazione e di gradimento, entrambi indispensabili per l'ottenimento dei crediti ECM.

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader).
Per la fruizione del Webinar in diretta sarà necessario installare il programma gratuito GoToWebinar, Potete effettuare il download del programma, e le relative istruzioni di installazione, a questa pagina.

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

Relatore

  • Dott.ssa Chiara Fantoni
    Specialista in Medicina Interna - Varese
  • Dott.ssa Antonella Guidi
    Laboratorio di analisi osp Maggiore - Bologna
  • Dott.ssa Silvia Ludovici
    Responsabile Laboratorio - Bologna
  • Dott.ssa Rita Mancini
    Direttore Laboratorio Unico Metropolitano (LUM) AUSL Bologna
  • Dott.ssa Attilia Maria Pizzini
    Epidemiologia - Bologna
  • Dott. Mauro Silingardi
    Direttore UOC Medicina Interna Ospedale Maggiore Bologna
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Stefania Zaccaroni
    Resp. Ecografia - Bologna

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Ematologia
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina interna
  • Medicina trasfusionale
  • Patologia clinica

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera

Biologo

  • Biologo

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
leggi tutto leggi meno