• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’emergenza legata alla pandemia causata dal virus COVID ha avuto importanti e gravi ripercussioni anche sui pazienti affetti da altre patologie, in particolar modo in caso di malattie croniche, quali le malattie reumatiche.
Il corso si propone di analizzare e condividere le esperienze e le proposte relative al rientro alla normalità, dopo la fase più acuta dell’emergenza COVID, fra le Reumatologie Ospedaliere e i servizi territoriali del Piemonte, soprattutto sulle problematiche che si potranno avere nella gestione dei pazienti con patologie reumatiche afferenti ai centri della rete reumatologica.
Il Corso sarà accreditato secondo il programma ministeriale ECM e sarà rivolto, per la categoria Medico Chirurgo, agli Specialisti in Reumatologia e Medicina Interna.

 

Programma

PREMESSA: EVOLUZIONE DELLE NORMATIVE E RICADUTE SULL’ASSISTENZA - E.Fusaro

LA RIORGANIZZAZIONE DEGLI AMBULATORI:

  • Specificità dell’assistenza al paziente reumatico in prima diagnosi - A.Ianniello
  • Specificità dell’assistenza al paziente reumatico nel follow up - M.Bruzzone
  • Quali limiti «strutturali»? Quali misure di sicurezza? - A.Scarfò
  • Quali passaggi organizzativi da risolvere? - E.Fusaro
  • La privacy: è un problema? - U.Fiandra
  • Opportunità e difficoltà delle visite a distanza - C.Lomater
  • I PROs: utilità e limiti nell’era COVID - A.Iagnocco
  • Organizzare i flussi tra cure primarie e specialistica - P.Stobbione
  • Organizzare i flussi tra cure primarie e specialistica - A.Pizzini
  • Monitoraggio del paziente in remoto: tecnologie disponibili - S.Parisi
  • Il rapporto specialista-MMG nell’era COVID - S.Bianchi / R.Giorgi
  • Il punto di vista del paziente: gli unmeet needs assistenziali - U.Viora

Informazioni

Obiettivo formativo

32 - Tematiche speciali del S.S.N. e/o S.S.R. a carattere urgente e/o straordinario individuate dalla Commissione nazionale per la formazione continua e dalle regioni/province autonome per far fronte a specifiche emergenze sanitarie con acquisizione di nozioni di processo

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

 

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Enrico Fusaro
    Direttore Struttura Complessa Az. Osp. Universitaria Città della Salute e della Scienza - Torino
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Sabina Bianchi
    Medico presso ASL TO 2 TORINO NORD
  • Dott.ssa Maria Bruzzone
    Medico Reumatologo S.C. di Reumatologia A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino - Ospedale Molinette
  • Dott. Umberto Fiandra
    Dirigente Medico SC Qualità Risk Management e Accreditamento AO Città della Salute e della Scienza di Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott. Enrico Fusaro
    Direttore Struttura Complessa Az. Osp. Universitaria Città della Salute e della Scienza - Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott. Roberto Giorgi
    Responsabile SOS: ASL CN2 - Azienda Sanitaria Locale CN2 - Alba e Bra
  • Prof.ssa Annamaria Iagnocco
    Professore Associato di Reumatologia- Università degli Studi di Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Aurora Ianniello
    Medico Specialista- Ospedale Ss. Trinità Borgomanero (NO)
  • Dott.ssa Claudia Lomater
    Dirigente Medico I LIVELLO presso la SSD Reumatologia dell' Ospedale Mauriziano di Torino
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Cristina Pagliolico
    Responsabile Reumatologia- A.S.L. VERCELLI
  • Dott. Simone Parisi
    Specialista S.C.Reumatologia Azienda Ospedaliera Città della salute e della scienza - Ospedale Molinette TORINO
    Scarica il curriculum
  • Dott. Andrea Pizzini
    Medico Chirurgo Libero professionista, specializzato in Endocrinologia e Malattie del ricambio.
    Scarica il curriculum
  • Dott. Andrea Scarfò
    Medico Chirurgo Libero Professionista, specializzato in Reumatologia e Medicina del Lavoro
  • Dott. Paolo Stobbione
    Direttore SSD Reumatologia, Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo, Alessandria
  • Dott. Ugo Viora
    Libero Professionista, Executive Manager AMaR Piemonte e direttore generale ANMAR Italia
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Medicina interna
  • Reumatologia
leggi tutto leggi meno