• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’impiego della terapia anticoagulante è molto diffuso e consolidato nella pratica clinica.
Dopo decenni nei quali il trattamento è stato rappresentato da eparine e antagonisti della vitamina K sono stati resi disponibili i NOAC, nuovi anticoagulanti orali. Questo rappresentano una novità terapeutica e oltre ad avere un profilo di efficacia e sicurezza almeno pari agli anticoagulanti tradizionali semplificano anche notevolmente la gestione della terapia. Il loro effetto, infatti, è rapido, prevedibile, non è influenzato dal cibo e può essere modificato da un numero limitato di farmaci. Nonostante la provata efficacia e i vantaggi dei NOAC, molti medici prescrittori si riservano di utilizzarli in modo più circoscritto, preferendo invece l'utilizzo degli anticoagulanti tradizionali. È quindi necessario creare un momento di formazione, confronto e condivisione di esperienze sull’utilizzo dei NOAC dedicato agli specialisti dei centri prescrittori, ai medici di medicina generale e agli operatori sanitari in genere.

Programma

Razionale ed obiettivi del programma Elio Staffiere

 

Il paziente cardiovascolare complesso Elio Staffiere

 

Il paziente post PCI Fabrizio Ugo

 

Il paziente anziano comorbido: l’importanza del corretto dosaggio Flavio D’Ascenzi

 

Il paziente con Tev Elio Gorga

 

Il paziente con insufficienza renale cronica Nicola Cosentino

 

Il paziente cardio metabolico: nuove evidenze dagli studi clinici Elio Staffiere

 

Il paziente diabetico con scompenso cardiaco Paola Novara

 

Il paziente scompensato Elio Gorga

 

La gestione del paziente dislipidemico ad alto rischio: solo un problema di aderenza? Giuseppe Marazzi

 

Il paziente dislipidemico ad alto rischio Giuseppe Marazzi

 

Il paziente anziano: solo un problema di aderenza? Giuseppe Marazzi

 

Tavola Rotonda:
Ospedale e territorio: una sinergia per la gestione del paziente cardiovascolare complesso Marazzi / Staffiere

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Elio Maria Staffiere
    Responsabile del Servizio di Cardiologia della Casa di Cura Accreditata “San Francesco“, Bergamo

Docente

  • Dott. Nicola Cosentino
    Medico Cardiologo - Centro Cardiologico Monzino - Milano
  • Dott. Flavio D'Ascenzi
    Ricercatore METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITA' MOTORIE- Università degli Studi di Siena
  • Dott. Elio Gorga
    Dirigente Medico Unità di Terapia Intensiva Cardiologica degli Spedali Civili di Brescia
    Scarica il curriculum
  • Dott. Giuseppe Marazzi
    Dirigente medico di I livello presso il reparto di Cardiologia Riabilitativa dell’I.R.C.C.S. San Raffaele di Roma
  • Dott.ssa Paola Novara
    Medico specialista- AUSL di Piacenza
  • Dott. Elio Maria Staffiere
    Responsabile del Servizio di Cardiologia della Casa di Cura Accreditata “San Francesco“, Bergamo
  • Dott. Fabrizio Ugo
    Dirigente medico I° livello - Ospedale San Giovanni Bosco. Torino

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Neurologia
leggi tutto leggi meno