• Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

I Sistemi Sanitari si stanno adattando alla gestione della cronicità, della multimorbidità, delle problematiche della disabilità correlate all’età, della restrizione di risorse. Il modello che si sta delineando deve trovare un’integrazione strutturata con il territorio. Questa integrazione è resa poi più stringente ed importante, ma anche enormemente più difficile, dall’impatto di sistema del COVID e delle sue conseguenze.

Un evento acuto (es. sindrome coronarica acuta “de novo”) non è altro che un episodio nell’evoluzione di una malattia cronica (polivasculopatia aterosclerotica) così come lo sono le riacutizzazioni (“acute on chronic”). Dal nuovo orizzonte epidemiologico consegue che la presa in carico non è “della malattia”, ma “del Paziente” e le modalità di implementazione implicano la necessità di integrazione multidisciplinare avanzata che vede Cardiologo, internista e MMG fare sistema paritario.

L’evento vuole essere l’occasione di creare “visione” sui cambiamenti locali e nazionali, attraverso un’analisi delle sfide immediate nei principali settori della medicina cardiovascolare (scompenso, cardiopatia ischemica, ipertensione arteriosa, etc…), attraverso discussioni aperte su temi di difficile gestione (pro e contro su fragilità dell’anziano, bioetica, tecnologia, etc…), attraverso sessioni interattive su argomenti critici (gestione anticoagulanti e antiaggreganti, prevenzione secondaria della cardiopatia ischemica oltre il 2016, fibrillazione atriale come problema gestionale, organizzazione dei sistemi territoriali, etc.)

Programma

Saluti della Direzione e apertura del programma scientifico

Tavola rotonda: La Medicina Territoriale che vorremmo avere 
Conduce: R. Brenna - Discussants: E. Barba, A. Bianchetti, E.B. Micillo
. Le criticità che stiamo vivendo O. Di Stefano
. Un punto di vista dal Territorio P. Lora Aprile
. Un punto di vista dall’Accademia E. Agabiti Rosei
 

L’opinione di S. Curello - Cardiologia interventistica 2021
Introduce: C. Ceconi
L’opinione di M. Metra - Inibitori SGLT2 come farmaco di prima linea nello scompenso?
Introduce: M. Volterrani
L’opinione di G. Musumeci - NSTEMI 2021
Introduce: C. Ceconi

 

Sessione I: Sindromi Coronariche
Moderatore: C. Proto
. Come sta cambiando lo scenario delle sindromi coronariche S. Carugo 
. La rivoluzione nella diagnostica delle coronaropatie G. Perna
. L’evento aterotrombotico acuto: come prevenirlo G. Patti
. Discussione

Sessione II: Le news sulla terapia cardiologica
Moderatore: C. Gentilini
. DOAC e sindromi coronariche croniche C. Fresco
. Quando una SCA è anche una fibrillazione atriale M. Sesana 
. Nuovi ipolipemizzanti A. Corsini
. Discussione

 

L’opinione di: C. Cuccia - Il cardiologo ai tempi della pandemia: la mia esperienza
Introduce: M. Volterrani

 

Sessione III: Nuovi orizzonti nella terapia dello scompenso
Moderatore: G. Pasini
. ARNI: prima è e meglio è? M. Senni
. Carenza marziale e scompenso: risultati dello studio AFFIRM-AHF M. Volterrani
. Il diuretico non basta più F. Oliva
. Discussione

 

L’opinione di: C. Ceconi - Colesterolo: fattore di rischio o fattore causale?
Introduce: M. Volterrani

 

Considerazioni conclusive C. Ceconi, M. Volterrani

 

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • nei moduli formativi del corso è presente un tempo minimo di fruizione (visibile in alto a dx). Prima di tale lasso di tempo non è possibile passare al successivo step formativo (sia esso un questionario o un altro modulo formativo). Il timer viene attivato solo quando la finestra è attiva. Il tempo non viene calcolato quando si aprono altri programmi e/o finestre, oppure quando parte un salvaschermo
  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Claudio Ceconi
    Direttore della U.O. Cardiologia, ospedale di Desenzano del Garda, azienda socio-sanitaria territoriale del Garda.
    Scarica il curriculum
  • Dott. Maurizio Volterrani
    Head of Cardiology - IRCCS San Raffaele Pisana - Roma

Docente

  • Prof. Enrico Agabiti Rosei
    Università di Brescia
    Scarica il curriculum
  • Dott. Ettore Barba
    Medico di Medicina Generale - Desenzano Del Garda
  • Dott. Angelo Bianchetti
    Responsabile Dipartimento Funzionale Medico Riabilitativo - Istituto Clinico S.Anna - Brescia
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Roberta Brenna
    Direttore Sociosanitario - ASST Del Garda - Desenzano Del Garda (BS)
  • Prof. Stefano Carugo
    Direttore Dipartimento Cardiopolmonare - Policlinico di Milano
    Scarica il curriculum
  • Prof. Claudio Ceconi
    Direttore della U.O. Cardiologia, ospedale di Desenzano del Garda, azienda socio-sanitaria territoriale del Garda.
    Scarica il curriculum
  • Prof. Alberto Corsini
    Professore presso il Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari - Univ. degli Studi di Milano
    Scarica il curriculum
  • Dott. Claudio Cuccia
    Primario Cardiologo - Fondazione Poliambulanza - Brescia
  • Dott. Salvatore Curello
    Staff - Unità semplice a valenza dipartimentale di Emodinamica ASST Spedali Civili - Brescia
  • Dott. Ottavio Di Stefano
    Presidente Ordine Medici di Brescia
  • Dott. Claudio Fresco
    Responsabile Scientifico del Dipartimento di Scienze Cardiotoraciche - AOU Santa Maria della Misericordia - Udine
  • Dott. Claudio Gentilini
    Direttore Struttura Complessa Cardiologia - ASST Franciacorta, Chiari (BS)
  • Dott. Pierangelo Lora Aprile
    Medico di Medicina Generale - Azienda Sanitaria di Brescia
  • Prof. Marco Metra
    Professore Associato presso la Cattedra di Cardiologia - Università di Brescia
    Scarica il curriculum
  • Dott. Enzo Bruno Micillo
    Geriatra - Brescia
  • Dott. Giuseppe Musumeci
    Direttore SC Cardiologia, AO Ordine Mauriziano, Torino
  • Dott. Fabrizio Oliva
    Resp. Unità di Cure Intensive Cardiologiche - Osp. Niguarda - Milano
  • Dott. Gianfranco Pasini
    Dirigente Medico Cardiologia e UCC - Ospedale di Desenzano del Garda, ASST del Garda
  • Prof. Giuseppe Patti
    Ricercatore Universitario - Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Roma
  • Dott. Gian Piero Perna
    Dir. S.C. Cardiologia. Dir. Dip. Scienze Cardiovascolari Mediche e Chirurgiche. Az. Osp. Universitaria Ospedali Riuniti - Ancona
    Scarica il curriculum
  • Dott. Cesare Proto
    Direttore Scientifico Dipartimenti di Medicina e Cardiologia - Istituto Clinico Sant'Anna - Brescia
  • Dott. Michele Senni
    Direttore Cardiologia - AO Papa Giovanni XXIII
  • Dott. Marco Sesana
    Dirigente Medico, Cardiologo Interventista - Ospedale Di Desenzano Del Garda, ASST del Garda - Desenzano
  • Dott. Maurizio Volterrani
    Head of Cardiology - IRCCS San Raffaele Pisana - Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anestesia e rianimazione
  • Cardiologia
  • Continuita assistenziale
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Geriatria
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina di comunita'
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base

Infermiere

  • Infermiere
leggi tutto leggi meno