AVVISO IMPORTANTE

Attenzione:
. In caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
. Soglia di superamento: 75% delle risposte corrette al test di valutazione
. Il corso e il conseguente test, può essere seguito (prima) e compilato (successivamente) un massimo di 5 volte

Qualsiasi attestato (anche quello di partecipazione) è conseguente alla compilazione del Test di Valutazione e del modulo di Qualià Percepita

Test e modulo di qualità dovranno essere compilati entro le ore 24.00 del 31/05/2025

  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica sistemica, con coinvolgimento primario della pelle e si stima colpisca quasi il 3% della popolazione, circa 125 milioni di persone in tutto il mondo. La psoriasi può colpire tutte le età, ma il 75% dei casi compare prima dei 40 anni e non è infrequente un esordio giovanile o addirittura infantile-adolescenziale. Esistono diverse tipologie di psoriasi, classificate in base alla localizzazione, diffusione o morfologia delle lesioni. La psoriasi a placche rappresenta la forma più diffusa (oltre 80% dei casi) e si caratterizza per l’ipercheratosi con conseguente formazione di placche argentee che possono arrivare ad interessare zone estese della superficie corporea.
Per via degli effetti sistemici dell’infiammazione, la psoriasi si accompagna a diverse comorbidità, tra cui sindrome metabolica, artrite psoriasica e depressione. Infatti, la malattia può avere un considerevole impatto sulla qualità della vita dei pazienti affetti, influenzando il lavoro, il tempo libero, le relazioni, la sessualità, la vita familiare e sociale.
Saranno innanzitutto esaminati i meccanismi fisiopatologici che sottendono alla patogenesi della psoriasi, la classificazione delle varie tipologie di psoriasi, gli strumenti diagnostici e quelli di follow-up.
Sarà fatta una overview dei principali indici clinimetrici a disposizione del dermatologo e verranno discussi quali parametri prendere in considerazione per valutare l’impatto della malattia sulla qualità di vita dei pazienti (patient reported outcomes).
Inoltre, si approfondiranno gli unmet need ancora presenti in questa patologia e gli aspetti che possono suggerire l’uso di trattamenti specifici più avanzati.

Programma

Introduzione – A.Costanzo / G.Girolomoni 


Modulo 1
Sfide nella gestione dei pazienti con PSO
a. Quali unmet needs? - M.Burlando
b. Quali opportunità? - P.Malagoli

Modulo 2
PSO a placche: dalla patogenesi ai target terapeutici
– A.Costanzo

Modulo 3
PSO a placche: dall’inquadramento clinico al trattamento
a. Fenotipi della PSO e criteri di gravità – P.Dapavo
b. Comorbilità e PROs – M.Megna
c. Aree speciali da trattare – F.Bardazzi
d. Il trattamento del paziente con PSO a placche: quali approcci? – G.Girolomoni

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader)

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)
da compilare entro le ore 24.00 del 31/05/2025

 

Attenzione:

  • in caso il discente non superi il test di valutazione dovrà ripetere il percorso formativo dall'inizio
  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Antonio Costanzo
    Prof. Ord. Dermatologia, Malattie Cutanee e Veneree - Direttore Unità Dermatologica Humanitas University Milano
  • Giampiero Girolomoni
    Prof. Ord. Dermatologia e Venereologia, Direttore Dermatologia, Università degli Studi di Verona

Relatore

  • Federico Bardazzi
    Resp. Ambulatorio Psoriasi Severe e del Day Hospital c/o UO Dermatologia AOU Policlinico S. Orsola – Malpighi
  • Martina Burlando
    Ricercatrice Clinica Dermatologica DISSAL Policlinico San Martino - Genova
  • Antonio Costanzo
    Prof. Ord. Dermatologia, Malattie Cutanee e Veneree - Direttore Unità Dermatologica Humanitas University Milano
  • Paolo Dapavo
    Dirigente Medico SC Dermatologia, Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza
  • Giampiero Girolomoni
    Prof. Ord. Dermatologia e Venereologia, Direttore Dermatologia, Università degli Studi di Verona
  • Piergiorgio Malagoli
    Responsabile della Psocare Unit presso l’IRCCS Policlinico San Donato - Milano
  • Matteo Megna
    Ricercatore in Dermatologia - Università degli Studi di Napoli Federico II

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Dermatologia e venereologia
leggi tutto leggi meno