AVVISO IMPORTANTE

Fad LIVE! - l'evento andrà in onda il 04 dicembre 2020 secondo gli orari da programma
Consultare il programma sottostante per maggiori dettagli.
Si prega di iscriversi al Corso almeno 3-4 giorni prima.
Le iscrizioni chiuderanno il 03 dicembre 2020.

È OBBLIGATORIA LA PARTECIPAZIONE ALLA DIRETTA PER ALMENO IL 90% DELLA DURATA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DEI CREDITI ECM E DELL'ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

In accordo con le principali linee guida attuali, il trattamento ottimale da adottare nei pazienti con emofilia A grave è rappresentato dalla profilassi a lungo termine, da avviarsi fin dall’infanzia, che ha dimostrato di poter ridurre il danno articolare e la frequenza degli episodi emorragici. A causa dell’emivita limitata dei concentrati di fattore VIII (FVIII) ad emivita standard (SHL), pari circa a 10-12 ore, i pazienti con emofilia A in profilassi richiedono attualmente l’infusione endovenosa di fattore ricostituito ogni 2 giorni o tre volte alla settimana.
I concentrati di FVIII ad emivita prolungata (EHL) contribuiscono a migliorare la gestione della profilassi in questi pazienti, riducendo l’onere legato alle frequenti infusioni e migliorando la qualità di vita del paziente. Garantendo inoltre dei through levels più elevati, gli EHL conferiscono una maggiore protezione nei confronti dei sanguinamenti.
Obiettivo del meeting è quello di organizzare un momento di confronto e condivisione tra i centri di riferimento regionali per la patologia emofilica e il servizio farmaceutico regionale. Si affronterà inoltre la problematica legata alla mancanza di un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) in regione Sicilia per l’emofilia acquisita.

Programma

Webinar 4 dicembre 2020 

Sessione I - Emofilia congenita h.9.00
Moderatori: S.Siragusa / G.Giuffrida
09:00 Introduzione e obiettivi G. Giuffrida 
09:10 La terapia dell’emofilia A: principi consolidati e nuove acquisizioni S. Siragusa     
09:30 Concentrati ad emivita prolungata (EHL) in emofilia A: come trarre il massimo vantaggio a beneficio dei pazienti –  M. Napolitano
10:50 Evidenze in ambito di portabilità della terapia in emofilia A –  S. Cabibbo
10.10 Il ruolo dello psicologo nel nuovo scenario di cambiamento F. Mansueto
10:30 Discussione 

Moderatori: A. D’Agata – G. Giuffrida
10:40 Recepire la sostenibilità e garantire l’innovazione in Emofilia –  G. Italiano
11:00 Cosa cambierà con l’introduzione degli EHL A. D’Agata
11:20 Discussione

 

Sessione II - Emofilia acquisita h.14.30
Moderatori: G.Giuffrida
14:30 Dalla diagnosi precoce alla gestione del trattamento G. Sottilotta
14:50
Il ruolo del laboratorio nel percorso diagnostico L. Lo Coco
15:10
La necessità di un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale regionale per l’emofilia acquisita G. Giuffrida
15:30 Discussione
15:40 Take Home Message
15:50 Fine corso

 

Al termine del Webinar il discente avrà 72 ore di tempo per compilare i questionari di valutazione e di gradimento, entrambi indispensabili per l'ottenimento dei crediti ECM.

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Per la fruizione e l'accesso al corso FAD saranno necessari un computer (Windows o Mac) dotato di connettività internet, di un browser di navigazione standard (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari) e di un programma per l'apertura e la lettura dei file PDF (per esempio: Adobe Acrobat Reader). 
Per la fruizione del Webinar in diretta sarà necessario installare il programma gratuito GoToWebinar, Potete effettuare il download del programma, e le relative istruzioni di installazione, a questa pagina.

Procedure di valutazione

Questionario (obbligatoriamente a risposta multipla e doppia randomizzazione)

Attenzione: la nuova normativa ministeriale in vigore dal 01/07/2019 prevede che:

  • numero massimo di tentativi a diposizione: 5
  • soglia di superamento: 75% delle risposte corrette

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Giorgio Lambertenghi De Liliers
    Responsabile U.O. di Medicina Generale, Istituto Auxologico Italiano, Polo Capitanio. Presidente della Fondazione Matarelli
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Sergio Cabibbo
    Direttore Unità Operativa Semplice Dipartimentale Ematologia di Ragusa
  • Dott.ssa Anna Maria Giuseppina D'Agata
    Capo Settore Farmacia ASP Catania e Presidente regionale SIFO- Catania
  • Dott. Gaetano Giuffrida
    Resp. Centro di riferimento regionale malattie ematologiche rare, Istituto di Ematologia Az. Ospedaliera Univ. S.Marco - Catania
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Giuseppa Italiano
    Responsabile Farmacia Territoriale dip. del farmaco ASP Palermo
  • Dott.ssa Maria Francesca Mansueto
    Psicologa del C.E. UOC Emostasi e Trombosi Policlinico Paolo Giaccone Palermo
  • Dott. Sergio Siragusa
    Cattedra ed UO di Ematologia con trapianto - DIBIMIS Palermo Direttore UOC di Ematologia, AOUP - Palermo
    Scarica il curriculum
  • Dott. Gianluca Sottilotta
    Resp. alta specialità patologie emorragiche - Centro Emofilia - Servizio Emostasi Trombosi. Grande Osp. Metropolitano - Reggio C.

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Ematologia
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina interna
  • Medicina trasfusionale
  • Patologia clinica

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera

Biologo

  • Biologo

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
leggi tutto leggi meno